Vai al contenuto

In corso

Art Summit - Vesuvio Contemporary Residency

Esperienze di ospitalità e scambio artistico-culturale nel complesso vulcanico del Somma-Vesuvio

il progetto | concept

Il complesso vulcanico del Somma-Vesuvio è un unicum nel contesto antropologico italiano per la presenza ancora attuale di antiche pratiche devozionali legate al culto della montagna – il Monte Somma – l’altra parte del Vesuvio.

Il progetto invita al Borgo Casamale di Somma Vesuviana un gruppo di artisti emergenti nazionali e internazionali ad interrogarsi sulla possibile valenza contemporanea della dimensione magico-rituale.

L’invito è a scoprire un territorio ricchissimo di stimoli e rimasto fuori dalle rotte mainstream del turismo e del sistema dell’arte, con uno sguardo dall’interno in contrasto con la classica veduta da cartolina o da Grand Tour.

Precedente
Successivo

l’incontro | Art Summit

La Festa della Montagna del 3 maggio segna l’apertura dell’Art Summit: una settimana di esplorazioni e conoscenza reciproca, a cui partecipa l’intero gruppo di artisti, al quale segue il ciclo di residenze.

Durante la settimana, gli artisti hanno la possibilità di condividere esperienze e beneficiare di un programma di visite facilitate dai curatori e dai numerosi partner, alla scoperta del patrimonio materiale e immateriale, naturalistico, archeologico, eno-gastronomico e di tradizione orale del territorio.

L’esperienza di ospitalità, scambio e relazione è favorita dal clima informale e conviviale tipico della dimensione più lenta del borgo, ed è accompagnata da diverse occasioni di presentazione al pubblico e networking di settore.

le residenze | ricerca

Dopo l’Art Summit, gli artisti tornano al Borgo Casamale per residenze individuali, che combinano ricerca e produzione, volte alla realizzazione di opere site-specific.

Casa Tramandars, un edificio nel cuore del Casamale recentemente ristrutturato dall’associazione, è adibito a dimora-studio per gli artisti in residenza.

L’Archivio Russo Somma, una collezione privata fondata nel 1973, disponibile per consultazione, offre agli artisti accesso esclusivo a 30.000 volumi su varie discipline, centinaia di stampe e vedute di Napoli e del Vesuvio, e diapositive di monumenti di Somma Vesuviana.

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo

le residenze | produzione

Art Summit – Vesuvio Contemporary Residency è reso possibile grazie al generoso sostegno di Ansaldo Trasporti S.p.A, un’azienda leader nel settore ferro-tramviario.

La partnership si traduce in un’opportunità unica: l’utilizzo dei materiali di scarto forniti dall’azienda per la produzione delle opere durante le residenze, consentendo agli artisti di esplorare nuove prospettive creative.

L’approccio circolare di riutilizzo e riciclo dona a questi materiali un nuovo significato, traducendosi inoltre in una preziosa opportunità di scambio di competenze e di acquisizione di valore per l’azienda stessa e per il progetto.

la blockchain | certificazioni e nft

l termine della residenza, ogni artista riceverà un certificato digitale di partecipazione, rilasciato da Tramandars e verificabile pubblicamente attraverso tecnologia blockchain. Inoltre, le nuove opere prodotte verranno digitalizzate in forma di NFT (Non-Fungible Token).

L’approccio interdisciplinare con cui è stato concepito il progetto si concretizza in questi due prodotti digitali. La certificazione digitale di residenza contribuirà a fornire un documento indissolubile, che andrà ad arricchire il curriculum d’artista.

Le opere digitalizzate su blockchain (NFT) culmineranno un processo di educazione alle nuove tecnologie rilevanti al mercato dell’arte, offrendo nuove opportunità di vendita e finanziamento per gli artisti.

Precedente
Successivo

gli artisti | 2023

partners | patrocini | membership